002-Mats-Bergquist-Emanuela-Fiorelli
The sensible practice, Galleria Cattani
17 luglio 2021

L’Angelo in Castello (Castel Sant’Angelo)

angelo in castello

Per le Giornate Europee del Patrimonio, il 25 e 26 settembre, il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo offre al pubblico un’occasione eccezionale di apertura al mondo dell’arte contemporanea della città di Roma e di conoscenza di alcuni tra gli artisti che lavorano nell’ambito della città. Il dialogo di Castel Sant’Angelo con Roma è, infatti, millenario, seppure raramente la creatività contemporanea ha avuto asilo all’interno di esso.
“Visioni contemporanee. Venti artisti a Castel Sant’Angelo” nasce da un’idea di Mariastella Margozzi, direttrice del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo e dei Musei Statali della Città di Roma, e di Bruno Aller, artista capace con la sua generosità di coinvolgere gli altri amici artisti. La cura dell’evento è di Mariastella Margozzi, Bruno Aller e Paolo Martore, con la collaborazione di Mauro Persichini.

L’evento, che sarà inaugurato il 25 settembre alle ore 20 vede il coinvolgimento degli artisti: CARLO LORENZETTI, ELISA MONTESSORI, ETTORE CONSOLAZIONE, LAMBERTO PIGNOTTI, BALDO DIODATO, GIANFRANCO NOTARGIACOMO, BRUNO ALLER, MASSIMO LUCCIOLI, RICCARDO MONACHESI, ANNA ONESTI, ARUSS, RENATO FLENGHI, EMILIANO ZUCCHINI, MARIASA FACCHINETTI, PAOLO RADI, EMANUELA FIORELLI, MIRNA MANNI, PAOLO PORELLI, FRANCO DURELLI, ENZO LIONELLO NATILLI.