materials a
MATERIE PRIME: ARTISTI ITALIANI CONTEMPORANEI TRA TERRA E LUCE
1 settembre 2019
Performance Macro 1
MACRO: DA 1848 A INFINITO
20 novembre 2019

Materie prime. Artisti italiani contemporanei tra terra e luce

materiali
Il 23 ottobre il Museo del Novecento è lieto di presentare il catalogo della mostra “Materie prime. Artisti italiani contemporanei tra terra e luce”, pubblicato da Silvana Editoriale da un progetto di FerrarinArte.
Presentazione del catalogo della mostra a cura di Giorgio Bonomi, Francesco Tedeschi e Matteo Galbiati

Introduce l’incontro Gianluigi Colin, artista e cover editor de “la Lettura”, inserto culturale del “Corriere della Sera”. Seguiranno gli interventi dei curatori Giorgio Bonomi, Francesco Tedeschi e Matteo Galbiati e il saluto di Giorgio Ferrarin (FerrarinArte). Saranno inoltre presenti numerosi artisti.

L’esposizione, visitabile fino al 27 ottobre 2019 nella storica sede della Rocca Roveresca di Senigallia, raccoglie una settantina di opere realizzate da Carlo Bernardini, Renata Boero, Giovanni Campus, Riccardo De Marchi, Emanuela Fiorelli, Franco Mazzucchelli, Nunzio, Paola Pezzi, Pino Pinelli, Paolo Radi, Arcangelo Sassolino, Paolo Scirpa, Giuseppe Spagnulo, Giuseppe Uncini e Grazia Varisco: artisti appartenenti a diverse generazioni, ma tutti con curricula di altissimo livello, accomunati dal lavoro condotto con e sulla materia.
Il percorso espositivo comprende sculture e installazioni in terracotta, cemento, ferro, legno, piombo, gomma e luce.

La mostra è promossa dal Comune di Senigallia in collaborazione con il Polo Museale delle Marche, con il supporto di Kromya Lugano, Zacobi, M.T.I. Holding (main sponsor) e il sostegno di Megius, Subdued, Sens.ùs, M.G.M, Siri Sera, Star Shop distribuzione.
La documentazione fotografica dell’esposizione è stata realizzata da un gruppo di fotografi residenti a Senigallia, “città della fotografia” e sede del Musinf, Museo Comunale d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia.

MERCOLEDÌ 23 OTTOBRE
18:00
Sala Conferenze